Piloti e astronauta prossimi venturi all’Aero Club di Genova

  Comunicato stampa 

 

Saranno piloti dell’Aero Club di Genova, anzi sarà astronauta (questo è il suo progetto e sogno), Lucia Gallina, 16 anni, che si è aggiudicata. insieme ad Andrea Bella, 20 anni, universitario di Medicina, Francesco Tavilla, 21 anni, studente di farmacia e musicista e Jacopo Callà, 26 anni, laureato in ingegneria elettronica che si occupa di droni, primo…classificato, le quattro borse di studio elargite da Fernanda Giavarini, vedova del mitico comandante “Fiore”Sbragi, in ricordo del figlio Carlo, anch’egli pilota e vittima di un incidente aereo molti anni fa, quando aveva soltanto 19 anni.

Le borse di studio sono state materialmente consegnate ai vincitori dalle madrine Ornella De Bono e Antonella Sbragi, nipoti di Fernanda e Fiore e consistono in un notevole contributo per conseguire il brevetto da pilota privato.

 

Una di queste è stata espressamente riservata ad una donna ed è quella ottenuta da Lucia Gallina, di soli 16 anni, che vuole diventare astronauta.

La consegna della borse di studio è avvenuta presso la sede dell’Aeroclub all’aeroporto di Genova, presieduto da Antonio Fazio,

 

A ricordare la figura di Carlo Sbragi è stato Pino Catrambone, chirurgo di fama mondiale, grande amico della famiglia Sbragi e pilota civile, oltre che presidente della Commissione che ha scelto i vincitori delle borse di studio, formata dal comandante Ubaldo Borreani, pilota e istruttore Alitalia;, da Pietro Giai, direttore Enav; Daniela De Gol, mitica pilota Alitalia e di Canadair, e da Enrico Noberini responsabile della sicurezza presso l’Aero Club di Genova.. 

L’evento è stato presentato da Dino Frambati, giornalista e pilota privato, addetto stampa dell’Aero Club di Genova. 

Una risposta a "Piloti e astronauta prossimi venturi all’Aero Club di Genova"

  1. Grande Prof. Giuseppe Catrambone, mio compaesano di Catanzaro, mio carissimo amico, cwwhirurgo di fama mondiale, musicista,scrittore, filosofo, ma, soprattutto, ricco di un’umanità che ha sempre riversato sui suoi pazienti. Un orgoglio averlo con noi.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...